Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

CENTRO DI INFORMAZIONE ED ACCOGLIENZA TURISTICA

Inizia l'attività di INFO POINT TURISTICO nel frantoio ipogeo del mercato coperto. 

  • Data: 27.11.16
  • Categoria: Turismo
  • Autore/Fonte: Ufficio Relazioni con il Pubblico

Dettagli della notizia

Rivede la luce l'antico frantoio oleario sottostante al Mercato Coperto di Tuglie e recuperato dal Comune. La sua attuale destinazione è quella di Centro di Informazione ed Accoglienza Turistica in cui troverà spazio la promozione dei manufatti artigianali, dei prodotti alimentari come l'olio d'oliva, il vino e ogni altro prodotto che qualifica il territorio salentino.

Tale attività di promozione è stata affidata a TERRACUNTA, un'Associazione in cui operano esperti del settore turistico e deni beni culturali che ha lo scopo, appunto, di promuovere e valorizzare il territorio attraverso un’ordinaria attività di INFO POINT che raccorda le diverse realtà del territorio: strutture ricettive, Musei, Biblioteche, attività commerciali e artigianali, etc.

L'ATTIVITA’ 

Nell’ambito della convenzione per la gestione del CENTRO in oggetto, TERRACUNTA si impegna a favorire lo sviluppo del territorio e la valorizzazione delle sue peculiarità finalizzate alla realizzazione dei propri fini istituzionali proponendo:

  1. la progettazione, la realizzazione e la promozione di iniziative o attività intese a richiamare persone sul territorio ed a favorire la crescita della comunità;
  2. la promozione e la realizzazione di manifestazioni ricreative, di spettacolo pubblico, eventi;
  3. la promozione e valorizzazione delle tradizioni tipiche locali;

Nello specifico, TERRACUNTA, oltre all'ordinaria attività di INFO POINT che raccorda le diverse realtà del territorio comunale, si riconosce soggetto promotore per la progettazione e la realizzazione (anche in co-working con altri gruppi, professionisti e associazioni locali) delle seguenti iniziative:

Organizzazione di visite e percorsi guidati a tema storico-naturalistico nel territorio di Tuglie e nei vicini comuni salentini;Laboratori didattici per ragazzi e scolaresche a tema archeologico, storico e naturalistico;

Giornate di studio per adulti e formazione universitaria (STAGE);Corsi di formazione professionali per adulti;Eventi culturali (festival, giornate a tema, seminari, presentazioni di libri e incontri con autori etc.);Mostre temporanee fotografiche e/o documentarie;Ideazione e realizzazione di materiale informativo promozionale (digitale e cartaceo);

Per le suddette attività Terracunta sarà lieta di collaborare con tutte le strutture e gli operatori locali che vogliano utilizzare i locali del CENTRO INFORMAZIONI come sede di eventi, esposizioni, etc.

 

APERTURA E CONTATTI

Il Centro è aperto:

MERCOLEDI’ (ore 17.30-19.30)

DOMENICA (ore 10.30-12.30)

Sito web www.terracunta.it

per info e appuntamenti: info@terracunta.it

Tel: 3283280483  3209522733.

 

CHI E' TERRACUNTA?

Terracunta è un’Associazione culturale nata nel 2013 dall’unione di giovani archeologi professionisti e laureati in Conservazione dei Beni Culturali che da anni operano in collaborazione con l’Università del Salento e la Soprintendenza Archeologica della Puglia, occupandosi delle ricerche, dello studio e dell’edizione di contesti salentini.

Terracunta ha come principale finalità la valorizzazione e la fruizione dei beni culturali di interesse storico, archeologico, artistico, dell’ambiente, del paesaggio e delle culture e tradizioni locali.

Tra le finalità vi sono anche la formazione e la fornitura di specifici servizi di studio, ricerca e innovazione nell’ambito della promozione e dello sviluppo sostenibile del territorio con particolare attenzione a sostenere interventi e iniziative di comunicazione mirate a favorire il marketing territoriale; propone inoltre l’attivazione, la progettazione e l’erogazione di servizi educativi, didattici, formativi, informativi, congressuali e turistici; ad essi affianca specifiche attività di consulenza per gli operatori locali, l’organizzazione, l’attivazione e la realizzazione di scavi archeologici.

Si occupa dell’organizzazione di iniziative di educazione, formazione culturale e artistica, aggiornamento professionale, visite guidate, campi di studio, musei, mostre, manifestazioni in genere con gli annessi servizi e assistenza per conto di Enti pubblici e privati.

Nello specifico, l’associazione TERRACUNTA nel biennio 2014-2016 ha organizzato e realizzato numerose iniziative per la promozione del territorio pugliese, in particolare salentino, delle sue tradizioni e della sua storia attraverso numerose e varie attività:

  • visite guidate e tour a tema storico-naturalistico
  • attività didattiche con le scuole di vario ordine e grado
  • eventi e laboratori di archeologia divulgativa per famiglie e ragazzi
  • giornate tematiche
  • open days
  • progetti culturali per stranieri

 

TERRACUNTA - altre informazioni:

  1. 2014: Corso di formazione per Operatori Culturali "S.P.A. Smart Puglia Archaeology" finanziato da ARTI Regione Puglia;
  2. Socio fondatore di VIVARCH, una rete di 4 associazioni che operano a livello regionale nel settore dei beni culturali
  3. 2015 e 2016: “ARCHEOTOUR IN PUGLIA..L’ARCHEOLOGIA IN MOVIMENTO”, un festival itinerante finalizzato a promuovere e valorizzare ogni anno due diverse aree geografiche pugliesi, mettere in rete le risorse di questi territori rappresentate da siti di interesse archeologico, storico, architettonico, naturalistico, paesaggistico ed enogastronomico.
  4. 2015: Fonda MUSEP-ARCHEO, uno spazio museale allestito all’interno della Torre di Santa Caterina di Nardò e promuove una serie di iniziative per la fruizione dello stesso bene.

 

Torna a inizio pagina